Yoga, Metodo del prof. Bottin

Quando intendevo costruire uno spazio mentale per praticare lo Yoga lo intendevo definito anche come spazio corporeo dal punto di vista sensoriale. Volevo creare una bolla fisica, sonora e vibratoria. Per facilitare gli stati meditativi, ho creato il sistema Quantum, una bolla isolata termoacusticamente dove è possibile interagire con opportuni sistemi di azione e controlloContinua a leggere “Yoga, Metodo del prof. Bottin”

Professor Ivano Spano, a proposito di VIBRONIKA e del Metodo del prof. Bottin.

Riflessione introduttiva Il lavoro di Pier Paolo Bottin è, senz’altro, eccezionale poiché, e a volte quasi in contraddizione con alcuni approcci scientifici citati a sostegno delle sue riflessioni, rompe con il paradigma riduzionista oggi dominante in scienza e si colloca nell’ambito della teoria della complessità. Ponendo come tema “Il massaggio è il messaggio” fa bene,Continua a leggere “Professor Ivano Spano, a proposito di VIBRONIKA e del Metodo del prof. Bottin.”

La questione olistica: quando le discipline pretendono di rappresentare il tutto con una parte.

La teoria biologica generale derivata dal vitalismo degli anni ’20 secondo la quale le manifestazioni biologiche devono venire interpretate partendo dalla base delle interdipendenze e interrelazioni funzionali delle parti che compongono l’individuo, si chiama Olismo. Olistico è dunque ciò che riguarda il complesso dell’individuo con le proprie peculiarità non riconducibili alla somma delle parti. AlContinua a leggere “La questione olistica: quando le discipline pretendono di rappresentare il tutto con una parte.”